“Il mercato immobiliare italiano dopo otto anni di recessione ha registrato nel 2016 alcuni segnali di ripresa. Una ripresa che ha interessato principalmente il mercato residenziale e il mercato delle abitazioni esistenti rispetto a quello delle nuove costruzioni. Una minore ripresa, invece, si registra nel settore corporate”. Queste le conclusioni di Tiziana Allievi, Partner dello Studio, al termine della tavola rotonda dal titolo “Vendere beni immobili: tra riforme processuali e crisi di mercato”, svoltasi lo scorso 14 marzo presso La Scala Studio Legale. Sono intervenuti all’evento Antonino Barletta (Università Cattolica del Sacro Cuore); Elisa Brodi (Banca d’Italia); Dino Crivellari (Avvocato in Roma); Margherita Domenegotti (Partner di La Scala Studio Legale); Simone Luchini (Associazione T.S.E.I.); Daniele Majorana (Commercialista e Of Counsel di La Scala Studio Legale); Laura Pelucchi (Senior Associate di La Scala Studio Legale) e Stefano Santin (La Casa del Consumatore).

IMG_4366

La Rassegna Stampa

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn