Dopo che la Corte d’Appello di Venezia aveva già respinto l’impugnazione di una creditrice controllata da soci di minoranza di Interporto contro l’omologazione del Concordato di Interporto di Venezia, assistito da La Scala, gli stessi soci ne hanno chiesto la risoluzione. La richiesta è stata rigettata dal Tribunale e la stessa Corte d’Appello di Venezia ha confermato nuovamente la decisione di primo grado. Interporto è assistita dal Partner Riccardo Bovino, Responsabile del Team Corporate-M&A, e dal Partner Simone Bertolotti del Team Concorsuale

IMG_4496

La Rassegna Stampa

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn