Il Senior Partner dello Studio e vicepresidente dell’Associazione Piccoli Azionisti di Ac Milan, intervistato da il Giornale di Sicilia, illustra le ragioni che dovrebbero indurre la cordata che si aggiudicherà il titolo sportivo del nuovo Palermo Calcio a introdurre l’azionariato diffuso dei tifosi.

Giuseppe La Scala_vicepresidente dei Piccoli Azionisti del Milan

L’articolo

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn