Sarà inaugurata questa sera la mostra “Romanze senza parole“, la personale che raccoglie le opere di Corina Surdu, la vincitrice della 2° edizione di LaScalArt Youth Artist Contest.

Il concorso, promosso da La Scala Società tra Avvocati e dalla sua Toogood Society, con il sostegno dei “Cento Amici del Libro” e della Campi 1898 – Tipografia in Monotype, è finalizzato alla promozione e valorizzazione dei giovani artisti.

Nella mostra l’artista esporrà opere realizzate con differenti tecniche: xilografie e incisioni, oltre a miniature ad olio, acquarelli e libri d’artista.

Vernissage_281119

La rassegna stampa

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn